Articoli e Lavori

News e Progetti
Sui social tutti pazzi per Giuseppe Conte il principe azzurro della politica

Sui social tutti pazzi per Giuseppe Conte il principe azzurro della politica

26.03.2020.

di Elisa Guccione 

Cosa fare durante la quarantena causata dal coronavirus in attesa di tempi migliori e riprendere la vita di tutti i giorni senza farsi prendere dal panico? Sono tante le opzioni per occupare il proprio tempo. Oltre a leggere, scrivere, studiare, dedicarsi a se stessi e alla famiglia l’effetto quarantena #iorestoacasa ha avuto un grande impatto sulla popolarità social del premier Giuseppe Conte.Giuseppe-Conte--630x468

Il nome del Presidente del Consiglio diventa anche una tendenza su twitter, non solo come potrebbe sembrare più ovvio per l’operato politico ma come Premier più sexy d’Europa.

Tutte rapite dalla classe e dalla naturale eleganza di Giuseppe Conte che durante le dirette e le domande dei giornalisti smentisce le fake news sempre con pacatezza e sorriso smagliante tanto che su facebook ed Instagram nascono numerose pagine dedicate al Presidente del Consiglio.

Le bimbe di Giuseppe Conte” con oltre 70 mila like su facebook o il gruppo delle Contesse sempre su facebook con simpatica ironia pubblicano primi piani di Conte con cuoricini e la scritta andrà tutto bene o divertenti video con particolari montaggi come “50 sfumature di Conte” o “My heart will go on” senza mai cadere nel volgare o nell’irriverente.bimbe-di-giuseppe-conte

Un aumento considerevole della popolarità del Presidente del Consiglio tra il pubblico femminile che da avvocato d’Italia è diventato il vero sex symbol delle italiane ed oggetto di desiderio della maggior parte delle donne di tutte le età.

Una passione mai vista prima per un uomo del governo che da simbolo di continuità politica, infatti Giuseppe Conte è il primo Presidente del Consiglio ad essere rimasto in carica mentre si avvicendavano due maggioranze di segno opposto, incarna tutte le caratteristiche positive che un leader deve avere come l’affidabilità, l’impegno, la costanza e una comunicazione verbale e non verbale senza eccessi e senza volgarità anche se provocato, segnando una fortissima linea di divisione non solo politica ma anche comportamentale con l’aggressività del leader di centro destra Matteo Salvini.

Il fascino dell’ignoranza, che ormai e per fortuna ha fatto il suo tempo, cede il passo al fascino della cultura e dell’intelligenza disegnando così un nuovo modello maschile positivo da seguire ed emulare. Ecco perché piace Giuseppe Conte, l’uomo che in questo particolare momento storico l’Italia aveva necessariamente bisogno.

Elisa Guccione

S H A R E: