Articoli e Lavori

News e Progetti
“Rosaspina” un viaggio tra racconti, leggende e mondi fatati fatto di bambole e attori

“Rosaspina” un viaggio tra racconti, leggende e mondi fatati fatto di bambole e attori

09.12.2019.

CATANIA- Nuovo appuntamento con la rassegna “Teatro dei Giganti” diretta da Antonella Caldarella e Steve Cable, che sabato 14 dicembre e domenica 15 dicembre, alle ore 18.00, sul palco di Roots, in via Borrello 73, vedrà in scena “Rosaspina”, spettacolo ospite prodotto da Castello Sancho Panza.

Una messa in scena dinamica che prende spunto da racconti e leggende tratti dalla tradizione popolare, dalle fiabe dei fratelli Grimm, Andersen, Wilde e Afanasjev e dai romanzi di cavalleria diretto da Monia Alfieri e interpretato dagli attori Manuela Boncaldo e Monia Alfieri.Rosaspina ph 4 (1)

“Un teatro fatto di bambole e attori- dichiara la regista Monia Alfieri- dove da un grande libro salteranno fuori storie di personaggi leggendari ricreati attraverso il gioco di bambole realizzate a mano con fiocchi di lana cardata, tipiche dell’artigianato legato alla pedagogia steineriana, diventate protagoniste vive, fantasiose e rassicuranti, sempre pronte a vestire i panni di eroi, fate e principesse”.

Il teatro di fiocchi di lana, ideato dalla compagnia il Castello di Sancho Panza, è un’ affascinante modalità per avvicinare i bambini alla poesia di un Teatro che rievoca momenti rituali, atavici e preziosi dove l’azione teatrale, che vede alternarsi in scena bambole e attori, vive attraverso due momenti di ritualità fondamentali per l’infanzia: l’ascolto della fiaba narrata dall’adulto al bambino e il rito del più antico gioco tra i giochi, ovvero quello di bambole.

“Come in un carosello- aggiunge la regista- lo spettatore sarà trasportato, in modo sempre vivo e sorprendente, verso mondi lontani: i mondi della meraviglia e della fantasia”.

S H A R E: